Viaggi in barca a vela in Sardegna

CROCIERE IN BARCA A VELA IN SARDEGNA

Marsail offre la possibilità di progettare vacanze in barca a vela in Sardegna: un viaggio in pace, immersi nel blu del Mediterraneo e nella natura incontaminata per vedere da vicino luoghi meravigliosi.
Viaggiare in barca a vela significa scegliere un viaggio impossibile da dimenticare in sintonia con l’ambiente circostante godendo del contatto diretto con gli elementi della natura e con la meraviglia di paesaggi unici.
Viaggiare tra queste isole riempie gli occhi di bellezza e permette di sentire sulla propria pelle uno dei mari più belli del mondo.

La barca

La barca che utilizziamo si chiama Jannù ed è una barca Jeanneau Sun Odussey 54 DS, un’imbarcazione che mette assieme l’accoglienza di una imbarcazione da crociera con le buone prestazioni di una barca a vela.
È un esemplare dalla linea elegante e sinuosa, con ampi spazi sia esterni sia interni, in modo da assicurare una buona navigazione e tutto il comfort necessario per poter albergare per alcuni giorni.
È una barca piuttosto leggera da manovrare, adatta alla navigazione vicino alle coste e completamente sicura grazie alla manovrabilità anche in condizioni di meteo avverse e grazie alla solidità di costruzione.
Gli interni sono decisamente confortevoli oltre che di gusto.

Perché fare una vacanza in barca

I tour in barca a vela con Marsail uniscono il gusto per l’avventura alla sicurezza. Questo è un tipo di vacanza adatto a tutti, anche per chi non ha dimestichezza con il mare.
Chiunque desideri provare una vacanza in pace lungo le incantevoli sponde del Mediterraneo, può fondersi in questa avventura del tutto piacevole e priva di rischi.
In questo modo non solo sarà possibile ammirare da vicino le meraviglie di una natura vergine, ma anche accedere a angoli altrimenti irraggiungibili, esclusi dal turismo di massa e dal caos.
Si può partecipare in gruppi, oppure in coppia o singolarmente. Non è necessario prenotare tutta la barca, a meno che sia una richiesta specifica degli ospiti. Si può progettare anche una vacanza in barca a vela per bambini: contatta Marsail per sapere come fare.

Le destinazioni

Tour in Sardegna in barca a vela

La Sardegna è la meta ideale per trascorrere un bel tour in barca a vela. Costeggiando i suoi litorali, che hanno un’estensione di circa millenovecento chilometri, si possono vedere scorci di rara bellezza.
La Sardegna è nota in tutto il mondo per la bellezza dei suoi angoli nascosti, degli anfratti incastonati tra le rocce e le spiagge solitarie. Viaggiando in barca a vela si possono osservare da vicino le isole ome quella di Sant’Antioco, dell’Asinara, della Maddalena e di Sant’Elena in un tour emozionate e avventuroso.
Un’esperienza memorabile da cui si originerà un nuovo sguardo sui paesaggi e di approcciarsi al mondo intero.

L’Arcipelago della Maddalena in barca a vela

Situato a nord della Sardegna e al largo della Costa Smeralda, l’Arcipelago della Maddalena fa parte di un Parco nazionale che si estende lungo 180 chilometri di costa, in un susseguirsi di insenature affacciate sul mare. L’unica isola abitata è quella della Maddalena. L’arcipelago, invece, è composto da oltre 60 isole di una bellezza impressionante grazie alla varietà di dimensioni e di morfologia, offrendo paesaggi particolari e approdi nascosti. Piccoli gioielli della natura capaci di offrire spiagge selvagge su uno dei mari più belli al mondo.
Per le sue caratteristiche morfologiche e paesaggistiche, si tratta di una meta prediletta dai velisti.

Vacanze in barca a vela con skipper

Massimo Arini guida i suoi ospiti nei tour di Marsail.
Appassionato di mare, fin da ragazzino ha partecipato a regate sulle classi Optimist, Laser, Europa e 470.
Dopo numerose esperienze e vicende in mare e dopo aver lavorato per anni presso alcune società di charter nautico, dal 2010 ha iniziato la sua attività nautica imprenditoriale.
Nel 2014 ha attraversato il Mediterraneo e l’Oceano Atlantico a bordo del “Titì”, un Geb Sea 473, in vista delle Antille Francesi nel mar dei Caraibi.

Unisciti alla ciurma !

Iscriviti alla nostra newsletter